martedì 22 dicembre 2015

Stelline di pasta sfoglia

Stelle e stelline, un calice di vino e le persone che amiamo al nostro fianco, gli ingredienti perfetti per un aperitivo natalizio.

Ingredienti;
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • semi di papavero/sesamo
  • gorgonzola/ prosciutto/ philadelphia/tonno
Procedimento;
Ricavate dalla pasta sfoglia con una formina da biscotti le stelline.
Preparate la farcia che preferite, in questo caso ho utilizzato del gorgonzola (potete farcirli con del tonno, del formaggio cremoso, con del prosciutto) e disponetela al centro di una stellina. 
Copritela con un'altra stella e chiudete per bene i bordi.
Spennellate con dell'acqua e cospargete dei semi a piacimento.

Cuoce in forno a 180° ventilato per 10/13 minuti.



venerdì 11 dicembre 2015

Torta all yogurt con mele cannella e uvetta

Ecco la ricetta del Venerdì, tra il delirio delle fatture da chiudere, le valigie da completare e l'aereo che parte tra 5 ore.
Londra chiama.. Chiara risponde!!

Ingredienti;
  • 250 gr di farina semi-integrale
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 120 gr di zucchero
  • 70 gr di burro
  • 1 mela
  • 1 manciata di uvetta
  • cannella in polvere
  • 50 ml di latte

Procedimento;

Mettete in ammollo l'uvetta in acqua tiepida.
Tagliate a fettine sottili la mela e bagnatela con del succo di limone.
Montate le uova con lo zucchero, e aggiungete poi il burro fuso, lo yogurt e per ultima la farina con il lievito.
Aggiungete l'uvetta strizzata e disponete il composto nella tortiera.
Ultimate con le fettine di mela disposte a raggiera.
Cuoce in forno a 180° per 45 minuti.


mercoledì 9 dicembre 2015

Nutella

Un Mercoledì che profuma di Lunedì, il Natale che si avvicina e con lui qualche idea per dei regali golosi da fare ai nostri amici.
Una crema al cioccolato che nulla ha da invidiare a quella più famosa, senza conservanti e olio di palma e naturalmente semplicissima da fare.

Unico problema crea dipendenza.

Ingredienti;
  • 80 gr di nocciole già sgusciate
  • 100 gr di cioccolato (fondente o al latte come preferite)
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 20 gr di cacao amaro
  • 100 ml di latte (anche di riso o di soia)
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • 50 ml di olio di semi vari
  • sale




Procedimento;
Tostate le nocciole, spellatele e trasferitele con lo zucchero nel bicchiere del mixer.
Frullate il tutto finché non otterrete un composto quasi solido e nel frattempo, sciogliete a bagnomaria il cioccolato.
In una terrina mescolate , aiutandovi con una frusta, il composto di nocciole e zucchero con l'olio, il cacao, un pizzico di sale e la vaniglia.
Per ultimi aggiungete il cioccolato fuso e il latte caldo.
Continuate ad amalgamare bene gli ingredienti per qualche minuto.
Versate la crema in un vasetto chiuso e lasciate che si raffreddi completamente.
Potete conservarla sia a temperatura ambiente sia in frigorifero.


venerdì 4 dicembre 2015

Crostini di radicchio caramellato

Apro ufficialmente,anche quest'anno la carrellata dedicata alle ricette di Natale e lo faccio con un antipasto che stupisce.
La dolcezza del radicchio caramellato che contrasta con il piccante del gorgonzola, un connubio perfetto. 

Ingredienti;
  • crostini di pane 
  • mezzo radicchio rosso
  • 1 cucchiaino abbondante di zucchero di canna
  • noci
  • gorgonzola piccante
Procedimento;
Lavate e tagliate a listarelle il radicchio.
In una pentola antiaderente, fate rosolare il radicchio con lo zucchero per almeno 5/10 minuti a fiamma bassa.
Una volta cotto, componete i crostini che avrete precedentemente dorato partendo dal gorgonzola, poi le il radicchio e per ultime le noci.
Servite e mangiate subito ancora caldi.

venerdì 27 novembre 2015

Involtini di radicchio gorgonzola e noci

Manca un mese a Natale, e la mia cucina è in pieno fermento.
Ricette dolci e salate, sfornate come dovessi sfamare famiglie di 10 persone.

Un grazie al mio Amore che si "sacrifica" provando e votando le ricette, tutti noi capiamo il tuo enorme sacrificio.

Ingredienti;
  • fettine di vitello
  • radicchio di Chioggia
  • noci
  • gorgonzola
Procedimento;
Tagliate a listarelle il radicchio e cucinatelo con un filo d'olio, pepe e sale per almeno dieci minuti.
Preparate gli involtini alternando il radicchio, il gorgonzola e le noci.
Chiudeteli aiutandovi con uno stuzzicadenti e cucinateli a fiamma bassa per 15 minuti circa.

martedì 24 novembre 2015

La Cacio e Pepe

Oggi ospitiamo l'amico romano per eccellenza Francesco, che dopo mesi e mesi di corteggiamento culinario finalmente mi ha svelato i trucchi per una cacio e pepe degna di tale nome. 
A voi la preziosa ricetta, a me la consapevolezza che oggi mia mamma avrà sicuramente preparata una vellutata di verdure e io muoio dalla voglia di mangiarmi tutte le cacio e pepe possibili.


Ingredienti:

  • pasta (lunga o corta come preferite)
  • pecorino romano ma non stagionato (in quantità industriali)
  • pepe molto pepe
  • olio evo
Procedimento;
Cucinate la pasta (mi si raccomanda al dente) conservando l'acqua di cottura con un filo d'olio.
Una volta scolata, unitela all'emulsione di acqua e olio, con il pepe e il pecorino.
Lasciate riposare la pasta per un minuto e poi iniziate a mescolare.
Se dovesse esserci troppo liquido aggiungete formaggio, se troppo secca invece aggiungete acqua fino a quando si creerà la squisita cremina.

Scarpetta obbligatoria, ma sò che non mi deluderete....


giovedì 19 novembre 2015

Crema di zucca con patate e porro

Ok... arriva Attila e già non lo sopporto.
Io e il gelido non andiamo d'accordo, sono la tipica donna scassa minchia che si lamenta per le mani fredde, per i piedi freddi e per qualsiasi cosa di freddo che esista nel mondo.
L'unica cosa da fare è provare a sfidare Attila con piatti caldi e deliziosi proprio come questo.



Ingredienti;

  • mezza zucca 
  • 2 patate 
  • 1 porro
  • brodo vegetale
Procedimento;
Tagliate le verdure a pezzetti e fatele rosolare con un filo d'olio.
Aggiungete il brodo vegetale in modo da coprire abbondantemente le verdure.
Cucinate a fuoco basso per almeno 40 minuti, poi frullate e servite.



martedì 17 novembre 2015

Insalata di spinacino

Una ricetta leggera perché è anche di leggerezza che abbiamo bisogno in questo momento.


Ingredienti per 2 persone;
  • spinacino fresco
  • 1 pera
  • noci
  • scaglie di grana padano


Procedimento;
Affettate la pera a fettine sottili, sbucciatele le noci e grattugiate a scaglie il Grana.
Aggiungete il tutto all'insalata precedentemente lavata, condite e gustate.





giovedì 12 novembre 2015

Marmellata di mele cotogne

Ed eccola la Sig.ra Marmellata, quella perfetta sia su una fetta di pane sia abbinata ad un formaggio.
Io delle mele cotogne sapevo appena dell'esistenza, finché mia suocera mi ha fatto assaggiare la marmellata ancora calda che aveva appena fatto.
E' stato, come sempre, amore a prima vista tanto da voler rifarla immediatamente.Tempo di andare dal mio amico fruttivendolo ed eccola qui pronta a essere divorata e credetemi, divorata è la parola giusta.


Ingredienti per 3 vasetti;
  • 1 kg di mele cotogne
  • 350 gr di zucchero di canna
  • 1 limone
Procedimento;
Lavate bene le mele cotogne sotto acqua corrente cosi da togliere il pelo che le ricopre.
Tagliate in quattro parti i frutti ed immergeteli nell'acqua e il succo di mezzo limone onde evitare che anneriscano.
In una pentola capiente portate a bollore dell'acqua e fate bollire per mezzora le mele precedentemente tagliate a pezzetti.
Scolatele e in una casseruola unite alla frutta lo zucchero e il succo di mezzo limone.
Cucinate a fuoco basso per 5 minuti.
Frullate la composta e versatela nei vasetti sterilizzati.

mercoledì 4 novembre 2015

torta cacao pere

Niente addolcisce certi momenti come una torta al cioccolato appena sfornata.
Niente scalda il cuore come il silenzio di chi capisce e ti abbraccia forte.
Niente, una parola semplice ma ricca di significato.

Ingredienti;

  • 260 gr di farina
  • 40 gr di cacao amaro
  • 3 uova
  • lievito
  • 120 gr di burro
  • 160 gr di zucchero di canna
  • 120 gr di latte
  • 2 pere
  • un pizzico di sale
  • vaniglia bourbon
Procedimento;
Tagliate a fette sottili le pere e lasciate da parte con un pò di succo di limone affinché non si anneriscano.
Montate le uova con lo zucchero, aggiungendo lentamente il latte, la farina con il lievito, il cacao, il sale e la vaniglia.
Per ultimo aggiungete il burro fuso.
Disponete nella tortiera e aggiungete,disponendole a raggiera, le fettine di pere.
Cuoce a 180° forno ventilato per 40 minuti.



martedì 27 ottobre 2015

Biscotti con farina d'avena e gocce di cioccolato

Il basso impatto glicemico, l' alto contenuto di vitamina B e zinco e fibre, fanno della farina d'avena l'ingrediente perfetto per sperimentare questa ricetta super sana.
Talmente perfetta da far si che i biscotti sparissero alla velocità della luce, per fortuna sono riuscita a scattare una foto all'ultimo superstite.

Ingredienti:


  • 250 gr di farina d'avena
  • 80 gr di zucchero di canna
  • 60 gr di burro ammorbidito
  • 1 uovo
  • mezza bustina di lievito
  • gocce di cioccolato
  • un pò di vaniglia bourbon in polvere 

Procedimento;

Lavorate lo zucchero con l'uovo, il burro ammorbidito e la vaniglia.
Aggiungete a quel punto la farina con il lievito e le gocce di cioccolato.
Stendete l'impasto e create i biscotti.
Cuociono 15 minuti a 180° forno ventilato!

mercoledì 21 ottobre 2015

Sfoglia di rose alle mele

Passare qualche ora con la vostra amica davanti a un tè, due dolcetti, un sacco di segreti da raccontarvi e lo sguardo felice di chi si capisce al volo, a volte è la cura migliore a qualsiasi malanno.
I dolcetti in questione potrebbero essere queste fantastiche rose golose, ma non troppo, perfetto per l'ora del tè o dei segreti come dir si voglia.


Ingredienti per 6 rose;

  • 1 confezione di pasta sfoglia
  • 2 mele con la buccia
  • cannella q.b
  • una noce di burro
  • 2 cucchiai di zucchero
  • succo di limone
Procedimento;
Tagliate con una mandolina, le mele a fette sottili.
Mettetele in padella con il burro, lo zucchero e il limone e lasciatele ammorbidire per qualche minuto a fiamma bassa.
Finché si raffreddano preparate le striscioline di pasta sfogliata tagliando ad un altezza di circa 5 cm 6 fettuccine.
Ricopritele con le fettine di mele, anche accavallandole, e richiudetele lentamente.
Disponete in una teglia per muffin ricoperti da pirottini di carta.
Cuociono in forno statico per circa 35 minuti.


lunedì 19 ottobre 2015

Zucchine ripiene di tonno

Non sò voi ma quando mia mamma passa a trovarmi, si sente ancor prima che suoni il campanello dal profumo di cibo che si sprigiona appena apre la portiera dell'auto. 
Questa ricetta arriva direttamente dalla sua cucina, per poi passare alla mia e ora alla vostra.

Ingredienti per 2 persone;
  • 3 zucchine
  • 100 gr di tonno al naturale
  • 1 fetta di pancarrè
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 cucchiaio di olive nere
  • 1 uovo
  • sale
  • aglio
  • prezzemolo
Procedimento;
Tagliate, per il verso delle lunghezza, le zucchine e sbollentatele in acqua bollente leggermente salata per 5 minuti.
Con l'aiuto di uno scavino, svuotatele per poi disporle in una teglia con un filo d'oli e un pò di sale.
Preparate il ripieno lavorando la polpa di zucchine, il tonno, i capperi, le olive, il prezzemolo,sale, il pancarrè bagnato e strizzato e l'uovo.
Farcite le zucchine e con un pò di pan grattato sopra e mettette in forno a 180° per 20 minuti.

Buone pappe!

martedì 13 ottobre 2015

Hamburger di pesce spada

Apriamo le danze questa settimana con una ricetta che ricorda un pò i menù delle mense scolastiche.
Parlando con il pescivendolo ho scoperto infatti che il pesce spada è uno dei pesci maggiormente usato, insieme al merluzzo, nelle scuole dei più piccini.
Ho pensato quindi di dare un pò di grinta a un pesce abbastanza neutro con una sferzata di erbe aromatiche e spezie.


Ingredienti per 2 persone;
  • 2 fette di pesce spada
  • erba cipollina
  • zenzero fresco
  • pepe
  • sale
  • olio
  • peperoncino
  • 2 cucchiai di aceto di mele
Procedimento;
Preparate la marinatura in cui farete riposare almeno mezz'ora il pesce.
Unite l'olio,le spezie a proprio piacimento, l'aceto di mele e l'erba cipollina.
Tritate il pesce spada a coltello e lasciatelo marinare.
Componente con il coppa pasta l'hamburger e cucinate in padella per circa 10 minuti.

Buone pappe!

venerdì 2 ottobre 2015

Zucca gratinata alla ricotta

Alleluia Alleluia è arrivato il week-end!
Finalmente niente sveglie e stress,  ma solo amore e positività.
Vi lascio questa ricetta perfetta per accogliere il Sig. Autunno!

Ingredienti per 2 persone circa;
  • mezza zucca
  • rosmarino
  • sale e pepe
  • olio
  • circa 100 gr di ricotta affumicata

Procedimento;
Pulite e tagliate a fette abbastanza sottili la zucca e disponetela sulla carta forno.
Aggiungete un filo d'olio il rosmarino e per ultimi il sale e il pepe.
Cucinate in forno ventilato a 180° per circa 20 minuti.

Sfornate la zucca, grattugiateci la ricotta sopra poi, in forno altri 5 minuti in modalità grill.

Buone pappe!

lunedì 28 settembre 2015

Pan di spagna con frutti di bosco

Per il suo compleanno la mia piccola principessa, ovvero mia nipote, mi ha richiesto una torta con frutti di bosco, cioccolato bianco, panna e meringhe.

I suoi occhi felici e adoranti che guardavano me e la torta sono stati gli attimi più meravigliosi della giornata, finchè non ha spostato l'attenzione su colui che lei chiama "Mio Marito" cioè MIO MARITO.

"Sono convinta ranocchia che, quel giorno anche se un vetro ci divideva io e te ci siamo riconosciute, hai capito che non avrei mai smesso di guardarti con gli occhi e il cuore pieni d'Amore."


 Ingredienti;


  • 3 dischi di pan di spagna
  • meringhe
  • 200 gr di gocce di cioccolato bianco
  • 1 confezioni di lamponi
  • 1 confezione di more
  • 500 gr di panna fresca da montare di ottima qualità
  • 100 gr di zucchero a velo
  • una puntina di vaniglia bourbon (o in alternativa 1 bacca)
  • 1 bicchiere di latte
Procedimento:
Lavate e asciugate molto delicatamente i frutti di bosco.
Preparate la crema chantilly montando la panna fredda di frigo con la polvere di vaniglia e, aggiungendo solo alla fine, lo zucchero a velo.
Bagnate il pan di spagna con un pò di latte e farcitelo con la crema, i frutti di bosco, le gocce di cioccolato, e le meringhe.
Completate tutti gli strati e lasciate riposare in frigo per due ore.

Buone pappe!

giovedì 24 settembre 2015

Filetti di Branzino al Limone

E' arrivato l'autunno, e anche un nuovo inizio.
Settembre è il mio capodanno, penso ai nuovi progetti, alle sfide che mi riserverà il nuovo anno e sorrido.

Vi lascio questa ricetta e vi auguro una splendida giornata con il sorriso!

Ingredienti;

  • 2 branzini sfilettati
  • 1 limone
  • timo 
  • erba cipollina
  • sale
  • olio evo 
Procedimento;
Spezzettate le erbe, tagliate a fette sottili il limone.
In una padella antiaderente mettete un filo d'olio, il pesce , le erbe e il limone.
Salate leggermente e lasciate cucinare per circa 10 minuti per lato,a fiamma bassa.

Buone pappe!




venerdì 11 settembre 2015

Torta della Gina all'uva fragola

A Settembre, ogni anno puntualissima, la mia adorata nonna Gina sfornava quantità industriali di torta all'uva per la gioia immensa mia e del mio Papà.

Una torta che profuma d'antico, di casa, di tradizione e d' amore.

Ingredienti;

  • 200 gr di farina
  • 60 gr di zucchero
  • 120 gr di burro
  • lievito
  • 60 ml di latte
  • 2 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 200 gr circa di uva fragola
Procedimento;
Lavorate la farina con il lievito, lo zucchero e il sale.
Aggiungete a quel punto il burro fuso, le uova e per ultimo il latte.
Per ultimi aggiungete gli acini di uva infarinati.
Cuoce a 180° per circa 40 minuti.

Buone pappe!

venerdì 28 agosto 2015

La carta d'identità dell'uovo

Ammetto di essere molto fortunata, grazie al pollaio del Papà acquisto molto raramente uova al supermercato.
A volte però, causa riposo meritato delle galline, mi ritrovo costretta.

In tal caso quali acquistare?

Sul proprio guscio, le uova hanno un codice stampato, mediante il quale è possibile avere tutte le informazioni principali sulle uova che si sono acquistate.
L'etichettatura rende quindi disponibile al consumatore una vera e propria carta di identità dell'uovo.

Proviamo a capirne di più insieme.


Tipologie d'allevamento;



  • Uova da agricoltura biologica; è soggetta alle principali caratteristiche e normative degli allevamenti biologici e allevamento per lo più in terreno naturale e all'aperto.

  • Allevamento all'aperto; le galline per alcune ore al giorno possono razzolare in un ambiente esterno e le uova vengono deposte sul terreno o nei nidi.

  • Allevamento a terra; le galline vengono allevate in un capannone dove sono libere di muoversi all'interno di esso le uova vengono deposte nei nidi o sul terreno.

  • Allevamento in gabbia (batteria); galline allevate in un ambiente confinato, depongono le uova direttamente in una macchina preposta alla raccolta.


Nel momento dell'acquisto ricordatevi quindi queste informazioni leggendole, mi raccomando, direttamente dall'uovo anche se per farlo dovrete sbirciare dentro la confezione.

Buoni acquisti!


        
 








giovedì 27 agosto 2015

Crostata alle more

Questo dolcetto è nato per coccolare il Marito in preda ad una febbre altissima.
Tantissime more dalla nostra pianta, la ricotta che ci sta' sempre dappertutto, ed eccolo qui un dolce ricco d'amore, di quelli che profumano tutta la casa.

La frolla è quella classica della sbrisolona, che io amo particolarmente, sia per la semplicità sia per la velocità.

Ingredienti per la base;


  • 300 gr di farina (io semi integrale)
  • 100 gr di zucchero 
  • 100 gr di burro
  • sale
  • 1 bustina di lievito
  • 1 uovo
Per il ripieno;
  • 500 gr di ricotta
  • 100 gr di more
  • 100 gr di zucchero di canna

Preparate la frolla lavorando insieme la farina, lo zucchero, il sale e il lievito.

Unite per ultimo l'uovo e lasciate riposare l'impasto in frigo.
Per la farcia lavorate la ricotta con lo zucchero; stendete poi la frolla, riempitela di crema e per ultime aggiungete le more.
Spolverizzate con le briciole di frolla rimaste.
Cuoce in forno ventilato a 180° per circa 45 minuti.
Buone pappe!

martedì 25 agosto 2015

Pomodorini profumati

Vacanze finite.
Abbiamo girato l' Italia, assaporando i sapori delle diverse regioni, scoprendo borghi incantati e godendoci ogni istante insieme.
Un breve passaggio per casa, giusto in tempo di raccogliere kg e kg di pomodori, fare e disfare le valigie e ripartire.

Un idea veloce per conservare intatta la bontà dei pomodorini nelle fredde giornate che ci aspetteranno.
Usateli per condire le paste, nelle focacce, nelle torte salate..


Ingredienti;
  • pomodorini
  • erbe aromatiche (basilico, rosmarino, timo, erba cipollina...)
  • olio evo
  • aglio
Riempite il vasetto, precedentemente sterilizzato, con i pomodorini, uno spicchio d'aglio e le erbe aromatiche.
Versateci un filo d'olio e chiudete il vasetto.
Fateli sobbollire per circa 40 minuti coperto da acqua.
Buone pappe!

martedì 18 agosto 2015

Torta salata alle verdure

Una ricetta estiva, con le verdure dell'orticello, leggera e sfiziosa.
Per l'occasione ho testato il temperamatite per verdure acquistato qualche mese fà; risultato ottimo non c'è che dire ma, dopo  tre minuti, avevo già riposto l'attrezzo.
Il Maritozzo, con sorrisone incluso, mi ha pure fatto i complimenti per i tre minuti di pazienza dimostrata.
Ho terminato l'opera tagliando le verdure molto sottili.



Ingredienti;

  • 1 confezione di pasta frolla
  • 3 carote
  • 1 zucchina
  • 1 uovo
  • 250 gr di ricotta
  • 150 gr di philadelphia
  • origano
  • pepe e sale
  • olio evo
Procedimento;
Preparate la crema di formaggi mescolando la ricotta con il philadephia, l'uovo il pepe e il sale.
Tagliate a listarelle molto sottili le verdure.
Farcite la pasta frolla con la crema di formaggi, e decorate alternando le verdure.
Aggiungete un pizzico di sale e d'origano e un goccio d'olio.
Cuoce a 180° per circa 40 minuti.

Buone pappe!

martedì 4 agosto 2015

Cheescake al Mojito

Dopo un mese particolarmente impegnativo, sono tornata con una ricetta bomba.
Neppure il tempo di rientrare dalle ferie e la mia super amica Eva, mi ha fatto assaggiare questa torta.
Amore a prima vista, il tempo di recuperare la ricetta ed eccola qui!

Ingredienti per la base;

  • 230 gr di farina (io semi-integrale)
  • 70 gr di zucchero
  • 130 gr di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 1 uovo
Ingredienti per la farcia;
  • 250 gr di ricotta
  • 160 gr di philadelphia
  • 40 gr di zucchero
  • 13 foglie di menta
  • 2 lime
  • 1 uvo
  • 2 cucchiai di rum
Procedimento;


Setacciate la farina con il lievito e la vanillina,unite lo zucchero, l'uovo e il burro ammorbidito.
Lavorate l'impasto per qualche minuto e lasciatelo poi riposare per mezzora in frigo coperto dalla pellicola,
Preparate la farcia, lavorando lo zucchero con le foglie di menta tritate, la scorza grattugiata dei un lime, l'uovo, il rum e i formaggi.
Stendete la base su una tortiera foderata, farcitela con la crema e cuocete in forno statico a 180° per 45 minuti.

Una volta fredda lasciatela riposare qualche ora in frigorifero.
Decoratela con la buccia di lime e foglioline di menta.

giovedì 2 luglio 2015

Torta alle pesche

Ebbene si anche il pesco quest'anno ha deciso di donarci moltissimi frutti.
Dopo kg e kg di albicocche (marmellate come non ci fosse un domani) ora è il tempo delle pesche.
Ricetta golosa per un dolce super morbido e delicato.
Grazie alla Mia amica Eva per aver partecipato alla foto e con l'occasione Buon Compleanno Amore Mio!!

Ingredienti;
  • 300 gr di farina (io semi-integrale)
  • lievito
  • 120 gr di zucchero
  • 3 uova
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 1 vasetto di olio di mais
  • 100 ml di latte
  • 2 pesche
Procedimento;
Lavorate con la frusta lo zucchero e le uova.
Aggiungete il latte, la farina con il lievito, lo yogurt e l'olio.
Per ultime aggiungete le pesche tagliate a pezzettini.

Cuoce in forno a 180° per circa 40 minuti.

Buone pappe!


lunedì 29 giugno 2015

Acqua Detox

L' acqua detox, che ha incuriosito moltissimi di voi, è semplicemente un infuso freddo con frutta, verdura ed erbe aromatiche.
Sfruttando i principi naturali degli ingredienti scelti, e lasciati in infusione una notte intera, si otterranno delle acque disintossicanti, drenanti o energizzanti.
Nel mio caso ho scelto ingredienti che mi aiutassero a disintossicare il corpo dalle tossine (mancano pur sempre solo 20 giorni alle ferie).


  • Menta: azione antisettica e antivirale e digestive
  • Liquirizia: digestiva, antinfiammatoria e antivirale
  • Zenzero: antiossidante, antibatterico, combatte nausea e meteorismo
  • Lime: antiacido gastrico, ottimo per la cura della pelle, per la vista e per combattere il colesterolo
  • Lamponi e more: antiossidanti, ricchissimi di vitamine, diuretici e lassativi


Ingredienti per 1 bottiglia da 1,5 Lt;
  • 1 rametto di liquirizia
  • 5 cm di radice di zenzero fresca pelata
  • 1 rametto di menta 
  • mezzo lime
  • 10 lamponi 
  • 10 more



Procedimento;
Riempite la bottiglia di acqua fresca aggiungendo la frutta e le erbe aromatiche.
Chiudete bene e lasciate in infusione nel frigorifero una notte intera.
La frutta si può tranquillamente mangiare.



mercoledì 24 giugno 2015

Carpaccio di salmone affumicato e avocado

L'avocado è uno degli alimenti antitumorali ed antiossidanti per eccellenza. Utile per combattere la depressione, le dermatiti e l'artrosi va consumato però con moderazione in quanto ricco di calorie.

Un piatto bello e buono, peccato per la foto scattata con pochissima luce a causa del diluvio di ieri.

Ingredienti;

  • 200 gr di salmone affumicato
  • 1 avocado maturo
  • 1 lime
Procedimento;
Su un piatto da portata disponete il salmone e l'avocado tagliato a cubetti piccolissimi.
Bagnate con il succo del lime e servite.

Buone pappe!



lunedì 22 giugno 2015

Tiramisù con pan di spagna

Iniziamo la settimana con una ricetta dolce, necessaria per affrontare la durata settimana che ci aspetta.
Il tiramisù dell'ultimo minuto, quello che si prepara in 5 minuti e fà contenti tutti, anche chi come me non lo ama particolarmente.


Ingredienti;



  • una confezione di pan di spagna già pronto
  • 2 tuorli
  • 3 cucchiai di zucchero
  • 250 gr di mascarpone
  • 200 ml di panna fresca
  • caffè 
  • cacao in polvere
Procedimento;
Lavorate i tuorli con lo zucchero qualche minuto.
Poco alla volta unite il mascarpone e la panna precedentemente montata a neve.

Bagnate i dischi di pan di spagna con il caffè amaro, farcite con la crema  e spolverizzate con il cacao amaro.
Completate gli altri due strati e decorate a piacere!

Buone pappe!




martedì 16 giugno 2015

Seppioline grigliate

Mare profumo di mare.
Tanta tantissima voglia di mare, voglia di spiagge bianche e acque trasparenti.

Una ricetta adatta alle temperature roventi degli ultimi giorni, veloce e semplice come piace a me e anche a voi!


Ingredienti per 2 persone:
  • circa 12 seppioline
  • olio
  • pepe
  • sale
  • prezzemolo
  • timo
  • erba cipollina
Procedimento;
Dopo aver pulito le seppie,preparate un trito con le erbette.
Mettete a marinare il pesce per circa mezz'ora assieme all'olio e al trito.
Scaldate la bistecchiera a fiamma alta e, una volta ben calda, grigliate le seppie per circa 6 minuti per lato.
Salate e pepate e servite subito.

Buone pappe!

lunedì 8 giugno 2015

Marmellata alle fragole con semi di chia

Oggi vi parlo dei miei amatissimi semi di chia e delle loro proprietà.
Ricchissimi di calcio, quasi 5 volte più del latte, vitamina C, potassio,ferro, selenio, zinco e magnesio.
Privi di glutine, sono perfetti anche per chi vuole tenere sotto controllo i livelli di colesterolo, la pressione alta e il peso.

Per preparare questa marmellata non ho usato nessun tipo di gelificante artificiale ma solamente i semi di chia che, a contatto con sostanze liquide, sprigionano un gel utilissimo al nostro intestino.
Marmellata super golosa e naturale che, si conserva in frigorifero per 3/4 giorni (nel nostro caso era già finita la mattina successiva).

Ingredienti per un vasetto piccolo;
  • 150 gr di fragole
  • 1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna
  • 1 cucchiaio d'acqua
  • 1 cucchiaio di semi di chia
Procedimenti;
Con una forchetta schiacciate le fragole.
Mescolando,aggiungete lo zucchero, l'acqua e per ultimi i semi di chia.
Riponete il vasetto di vetro in frigorifero ben chiuso qualche ora, per permettere ai semini di gelificare.
Buone pappe!



venerdì 29 maggio 2015

Scrigno di scampi con agrumi e zenzero

Il profumo del pesce fresco, gli agrumi, lo zenzero, una bottiglia di vino e delle amiche ritrovate dopo anni.
Una cena fantastica sia per il cuore sia per l'anima.

Buon ponte a tutti voi, siate felice ed amate.

Ingredienti per 3 persone:

  • 12 scampi 
  • 1 lime
  • 1 limone bio
  • 1 arancia bio
  • radice di zenzero (circa 5 cm)
  • sale
  • olio
Procedimento;
Incidete il carapace degli scampi e disponeteli in un teglia rivestita di carta forno.
Tagliate a fette sottili gli agrumi, pelate la radice di zenzero e tagliatela a cubetti.
Farcite il pesce con gli agrumi e lo zenzero, cospargete con un filo d'olio e un pizzico di sale.
Ricoprite con altra carta forno, come a formare un cartoccio.
Cuoce in forno ventilato a 200° per circa 15/20 minuti.

Buone pappe!



mercoledì 27 maggio 2015

Cereali con salmone e verdure

I cereali, ancora sconosciuti alla maggior parte delle persone, sono in realtà gli alleati ideali per il benessere del nostro corpo.
Orzo e farro per esempio sono ricchissimi di fosforo, vitamine e fibre e aiutano a prevenire moltissime delle malattie diventate oramai moderne.
Ultimo ma non meno importante aiutano anche a prolungare il seno di sazietà.

Introduceteli nella vostra cucina e scoprirete,proprio come me, di non poterne più fare a meno specialmente nei periodi estivi.

Ingredienti per 2 persone;

  • 3 bicchieri di riso, orzo e farro (confezione arancione 3 cereali della Gallo)
  • 1 zucchina
  • 1 carota
  • 200 gr di salmone affumicato
  • 10 pomodorini
  • 2 asparagi
  • 1 cipolotto rosso
Procedimento;

Tagliate a cubetti tutta la verdura tranne le punte degli asparagi.
Rosolatele quindi in una padella antiaderente con un filo d'olio e un pizzico di sale aggiungendo, dopo circa 5 minuti, mezzo bicchiere d'acqua ed il salmone affumicato.
Una volta cotti i cerali spadellateli assieme alle verdure e servite subito.

Buona pappe!

lunedì 25 maggio 2015

Riso venere esotico con salmone gamberetti

Mare arrivo...
Una cena in terrazza, un piatto esotico, una bicchierino di Mirto a fine cena e il richiamo della Sardegna che si fà sempre più forte.

Gli ingredienti per le vacanze ci sono tutti, le ricette per mantenere la linea anche, non ci resta che prenotare e iniziare il countdown.



Ingredienti per 2 persone;


  • riso venere
  • 1 fetta di salmone fresco
  • 200 gr di gamberetti 
  • 1 lime
  • 1 avocado
  • sale q.b
Procedimento;
Pulite i gamberetti, privandoli del carapace e del filetto nero.
Tagliate a dadini il salmone e rosolatelo con un goccio d'olio d'oliva in una pentola antiaderente assieme ai gamberetti e all'avocado sminuzzato.
Una volta cotto il riso spadellatelo con il pesce unendo il succo di mezzo lime.
Servite subito e buone pappe!




mercoledì 20 maggio 2015

Sbrisolona ricotta e gocce di cioccolato

Tanti Auguri a Me ..Tanti Auguri a Me!!!!!!!!
Per quei pochissimi esemplari, umani e non, che nutrissero ancora dei dubbi sul fatto che oggi sia il Mio compleanno ecco a voi il primo dei molteplici dolci dell'occasione.

Logicamente dirvi che è delizioso, fantastico, buonissimo... è riduttivo.....


Ingredienti per la base;

  • 300 gr di farina (io semi integrale)
  • 100 gr di zucchero 
  • 100 gr di burro
  • sale
  • vanillina
  • 1 bustina di lievito
  • 1 uovo
Per il ripieno;
  • 500 gr di ricotta
  • 100 gr di gocce di cioccolato
  • 120 gr di zucchero
Lavorate insieme la farina, lo zucchero, il sale con la vanillina,il burro fuso e per ultimo il lievito.
Unite anche l'uovo fino ad ottenere un composto molto bricioloso.
A parte lavorate la ricotta con lo zucchero e le gocce di cioccolato.
Ricoprite con metà della pasta frolla la teglia, farcite con la crema di ricotta e coprite con il rimanente impasto.
Cuoce a 180° per circa 40 minuti.

Buone pappe e ancora Tanti auguri a Me!!!


venerdì 15 maggio 2015

Bon Bon al cocco

Un anno di noi.
Un anno ricco di felicità,curiosità, orgoglio e soddisfazione.
Felicità nel sentirvi parlare delle mie ricette...
Curiosità nel sperimentare ingredienti diversi ogni giorno...
Orgoglio nell'essere riuscita da sola a creare tutto ciò..
Soddisfazione nel sentire alcuni di voi presentarmi come "La mia amica Food Blogger"...


Questi dolcetti sono i preferiti di Mia nipote Valentina, preparati nelle due versioni, per la sua festa di compleanno.
Potete farli sia con la panna fresca da montare sia con il philadelphia.
Io preferivo quelli con la panna, Marito con il philadelphia, Vale entrambi, ..




Ingredienti per circa 25/30 bon bon;


  • 1 confezione di panna da montare o 1 di philadelphia
  • 110 gr di farina di cocco
  • 180 gr di zucchero a velo
  • cacao amaro q.b
  • cannella in polvere q.b
Procedimento;
Lavorate la farina di cocco con lo zucchero a velo e la panna da montare o il philadelphia. 
Formate delle palline e passatele nel cacao spolverizzato con un pò di cannella.

Lasciate riposare qualche ora in frigo .

Buone pappe!